• Ricette light per l'estate

Ricette light per l'estate

L’estate si sa, è una stagione conosciuta per le giornate soleggiate e le temperature molto alte. Durante questo periodo dell’anno, è consigliabile bere tanta acqua, frutta e verdura (che fa bene sempre, ma in estate anche raddoppiare la nostra dose giornaliera sarebbe ottimo), tisane e bibite senza gas e analcoliche. Anche i pasti principali diventano complicati con 30 gradi e più, quindi, oltre alla solita insalata di riso o di pasta, bisogna ingegnarsi per rendere il nostro menù vario anche in estate, cercando di mantenere la linea ma non rischiando di svenire e sentirsi male per mancanza di nutrimento, attenzione. Per sostituire la solita insalata di riso (che fa benissimo, ovviamente senza condiriso e maionese, quest’ultima in dosi moderate per chi non ha problemi di linea, è concessa) possiamo utilizzare il farro, l’orzo o la quinoa.


Son più leggeri del riso, e molto saporiti. Dobbiamo solo farli bollire in acqua, condire con pomodorini, tonno o mozzarella (entrambi se non siete a dieta), olio e se la gradite, qualche spezia particolare. Questa potrebbe essere un’ottima alternativa per un primo sfizioso e salutare. Se invece volte mantenervi proprio sul leggero, potreste preparare degli ottimi spaghetti di zucchine:


tagliate le zucchine in maniera molto sottile, in verticale, fate bollire “gli spaghetti” in acqua proprio come quelli originali, e poi conditeli a piacimento con un sughetto di pomodoro, pomodorini fuori cottura, oppure un pesto leggero fatto con basilico e parmigiano (senza pinoli e aglio). Per quanto riguarda il secondo, le alternative sono molte di più. Come prima scelta, potreste fare una bella insalata di pollo: petto di pollo alla piastra, tagliato a tocchetti poi, e messo in frigo con olio, sale, aceto balsamico e sale (non esagerate con quest’ultimo).  Potete lasciarlo così oppure aggiungere insalata verde, rucola, pomodorini, carote e tutta la verdura che vi piace. La classica bresaola con parmigiano, rucola e limone, è un must nei menù estivi, ma con un chicca in più: Se fate marinare un po’ la bresaola in frigo con limone e sale, il sapore è decisamente molto più gustoso, provare per credere. Invece qualcosa di particolare, potrebbe essere l’avocado e tonno (senza olio).


Prendete l’avocado, lo sbucciate, tagliate a cubetti e poi lo mischiate con il tonno e limone, facendone una pappetta, magari da spalmare sulle gallette di riso, oppure da mangiare semplicemente così. Oltre ad essere light, queste ricette sono nutrienti allo stesso tempo, e veloci da preparare perché stare davanti ai fornelli in estate diventa davvero un’impresa, quindi bisogna ingegnarsi senza rischiare di mangiare pane bianco con affettati, maionese e formaggi, che sono molto grassi e non apportano al nostro organismo la giusta dose di proteine e idratazione necessarie per affrontare il gran caldo. Se vi piacciono i formaggi, i fiocchi di latte e la philadelphia light sono ottimi e freschi, da mischiare ad una bella insalata, oppure da mangiare in gustosi involtini di zucchine grigliate.
Come dolce, un buon gelato alla frutta artigianale può andare, senza esagerare e magari lontano dai pasti, magari evitando il cono e prediligendo la coppetta. Un semifreddo alla yogurt magro e frutta, potrebbe essere l’alternativa giusta per non privarsi del dessert senza rinunciare alla linea. Ricordiamo che tutti i prodotti per un menù estivo variegato, li trovate sul nostro sito.
Buon appetito!

Tags correlati

ricette estate

Commenti

Nota: Il commento deve essere compreso tra 25 e 100 caratteri!